L'inizio

La Azienda Agricola Buosi Ettore nasce per scherzo nel 2010, quando Ettore Buosi decise di coltivare in un terreno vergine del mais antico “pignoletto”, senza l’utilizzo di fertilizzanti o concimi chimici. La raccolta e la sgranatura delle pannocchie avvenne tutta a mano, proprio come una volta. Questo evento portò grande soddisfazione e gratitudine non solo a Ettore, ma anche alla gente del paese venuta a conoscenza di questa iniziativa.

La storia

Iniziò dunque la semina di altri tipi di mais antico, quali “pignoletto bianco”, “dente di cavallo bianco” e “dente di cavallo rosso vitreo”, sempre senza l’utilizzo di agenti chimici e con la continuazione della selezione e sgranatura delle pannocchie manualmente. Nel 2014 Ettore decise di ampliare la produzione iniziando a seminare il farro “spelta” e tre varietà di grano tenero: “verna”, “gentil rosso” e “frassineto”, antiche varietà di grano toscano. Con queste farine producono pane, pizza e tre tipologie di pasta. Nel 2018 inizia la semina dell’orzo per la produzione di birra.

I prodotti

  • Farine di Mais: “Cinquantino”, “La Viola”, “Pignoletto”, “Superfine Fioretto”, “La Blancja”, “La Grisa”, “La Bramata”, “La Integrale”, “Macinata a Pietra”, “La Giâla”.
  • Farine di Farro e Grano Tenero: Macinate a pietra per conservare il gusto originale.
  • Pasta: Fusilli, conchiglie, caserecce (semintegrali e al farro).
  • Birra: ROBI BIRE (birra rossa rifermentata), HÈCTOR BIRE (birra chiara rifermentata).
  • Gallette: Di farro, cornetti di mais, gallette di mais.

Impegno per la qualità

Di anno in anno selezionano tra le loro pannocchie i migliori chicchi da utilizzare per la semina, scegliendo varietà autoctone e rare. In primavera, nei loro campi della pedemontana pordenonese, applicano la rotazione dei terreni e utilizzano solo concimi organici. In estate, lasciano che il mais cresca naturalmente. In autunno, raccolgono le pannocchie a mano, essicandole con ventilazione naturale. Quando le pannocchie raggiungono il 12% di umidità, procedono con la sgranatura e macinatura a pietra.

Sostenibilità e innovazione

L'Azienda Agricola Ettore Buosi è vicina al mondo della biodinamica, ritenendo che la terra abbia bisogno di rispetto. Evitano così diserbanti e fertilizzanti chimici, preferendo metodi naturali per mantenere il suolo ricco di sostanze organiche. Le loro farine vengono confezionate sottovuoto o sotto azoto controllato per garantire la massima freschezza e qualità.

Contatti

SCOPRI ALTRE AZIENDE MERAVIGLIOSE ...

Bulfon

Bulfon

Vini pregiati da antichi vitigni friulani, per esperienze enologiche uniche.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Bertin Doriana

Bertin Doriana

Autenticità friulana: il Cinghialato, dall'allevamento alla tavola.

MAGGIORI INFORMAZIONI